Sciack - Mah

“Mah”: questo il titolo dell’ultimo brano del Rapper messinese “Sciack”. Parlerà ancora di Messina. Curiosa la data di uscita che coincide con quella di 5 anni fa quandò uscì Buddaci

Rimangono 4 giorni di attesa e la curiosità ci lascia pensare, guardando la copertina, che SCIACK abbia ancora qualcosa da dire sulla propria città “Messina”. Annuncia la data di uscita nei suoi post di Facebook e Instagram, 12 Dicembre 2018, rimanendo in assoluto silenzio quasi in ombra.

43083331_1984602804930267_667413543858995200_n

Secondo anno consecutivo Radio Zenith Messina su Billboard Magazine edizione 2018

“Con Daniela” è il nome del programma radiofonico di Daniela Celella in onda ogni Giovedì dalle 18.00 alle 20.00 su Radio Zenith Messina, che da New York City fa salire gli ascolti dando un contributo importante, espandendo la realtà della radio più ascoltata a Messina e provincia.

già nel 2017 grazie a Daniela, Radio Zenith Messina entra, per la prima volta, nella più famosa rivista americana Billboard Magazine edizione 2017.

Con Daniela, molto seguita dagli utenti, si vanta di molte interviste importanti nel mondo dello spettacolo e della musica Internazionale, portandole nelle orecchie dei messinesi in Italia, dallo studio Radio Zenith Messina che ha sede a New York City.

Questo è il secondo anno consecutivo che la radio Grazie a Daniela Celella e alla sua trasmissione, riesce ad essere pubblicata nel Billboard Magazine edizione 2018.

Non rimane che ringraziare la Speaker newyorkese e farle i nostri più sentiti complimenti per il risalto che da alla nostra Radio.

La Redazione.

1532446712605_focus-sanremo-giovani-02

Sanremo, il Festival raddoppia

Un contest che non c’era. Una settimana su Rai1 completamente dedicata al festival “SANREMO GIOVANI” a dicembre. Sanremo raddoppia e raddoppia Io spazio dedicato ai giovani, con un grande concorso nel quale 24 artisti “under 36” si sfideranno per conquistare la vittoria e aggiudicarsi, infine, i due posti per partecipare al Festival di Sanremo 2019, e poterlo, quindi, vincere. Poterlo vincere, perché nel Festival di febbraio non ci saranno più “big” né “nuove proposte” ma solo interpreti che concorreranno alla pari affinché la loro canzone possa conseguire la palma di vincitrice dell’edizione numero 69 deI Festival della Canzone italiana.

Sanremo Giovani” si articolerà in due prime serate e quattro pre-serali, che andranno in onda, a dicembre, su Rai 1 e, in contemporanea, su Radio 2, in differita, su Rai 4 e, in replica, di nuovo su Rai 1.
Una rivoluzionaria evoluzione fortemente voluta dal Direttore artistico Claudio Baglioni di intesa con il direttore generale Mario Orfeo e con la Direzione di Rai1 che consentirà alla rete ammiraglia di amplificare il suo impegno in favore della scoperta di giovani talenti della musica italiana, dedicando loro un’intera settimana nel palinsesto della rete, dal 17 al 21 dicembre. Le due finali saranno precedute da 4 puntate di 45 minuti ciascuna, attraverso cui i finalisti potranno far conoscere le loro canzoni e le loro storie.

In ogni serata finale – il 20 e il 21 dicembre – sarà decretato un vincitore e questi due campioni potranno coronare il sogno di competere direttamente a febbraio insieme con i Big al 69mo Festival della Canzone Italiana che avrà così un’unica categoria di gara. “Grazie a questa importante innovazione — dichiara il direttore di Rai1 Angelo Teodoli – “Sanremo Giovani” diventa un grande evento a sé stante che si svilupperà in una gara avvincente e avrà per protagonisti 24 giovani artisti impegnati in due prime serate finali, subito prima della feste natalizie. Questo è un segnale preciso di quanto Rai1 voglia investire nella musica italiana e nei suoi nuovi talenti offrendo loro uno spazio maggiore e di alta qualità e, in questo caso, ai primi due classificati, un’opportunità unica”.

foto_743362_550x340

Cinema e musica, nuova prestigiosa nomination per l’oristanese Manca

Nuovo importante riconoscimento per il musicista oristanese Antonello Manca, che ha ottenuto la nomination come miglior colonna sonora per il film del regista fiorentino Rossano Maniscalchi (già fotografo ufficiale del gruppo musicale “The Doors”) “Touch me”, al prestigioso Milan International Filmmaker Festival 2018, una delle più importanti rassegne cinematografiche d’Europa incorporata al World Cinema Berlin e Tenerife International Film Festival.

Il film è stato selezionato dalla World Indipendent Cinema Awards (WICA).

La stessa nomination Antonello Manca l’aveva ottenuta nel luglio scorso, al prestigioso concorso californiano “La Jolla International Fashion Film”, una sorta di oscar degli short film fashion.

Per il compositore, direttore e violinista oristanese, si tratta di un altro importante riconoscimento internazionale, dopo la sua nomina, nel 2014, a compositore e arrangiatore ufficiale della prestigiosa orchestra di Londra “The Geminiani Project”.

Manca è specializzato nella musica da film e di scena.

Oltre che per Maniscalchi ha composto colonne sonore per i registi Antonello Carboni, Daniele Rosano, Filippo Martinez e tanti altri, piazzandosi ai primi posti in importanti festival e concorsi sia in Europa che negli Stati Uniti.

È, dal 2005, direttore artistico dell’associazione culturale “Eleonora d’Arborea”.

C_22_news_4091_upiFotoApertura

MADONNA STA LAVORANDO A NUOVA MUSICA, È UFFICIALE!

La regina del pop è inarrestabile! Alla soglia dei 60 anni (che compirà il 16 agosto)Madonna pare stia per rilasciare nuovo materiale.

La notizia circola già da un po’, ma sempre più indizi lasciano presupporre che l’artista stia effettivamente lavorando al prossimo disco.

Madonna ha pubblicato recentemente un video sul suo profilo Twitter in cui cerca di ristabilire l’ordine in studio di registrazione dicendo: “Gente, dobbiamo andare avanti con la prossima canzone. Il tempo sta per scadere” accompagnato dall’ashtag #newmusic.