69843029_2258137114298608_6826146962694209536_n

“I Vano Motore” che spettacolo a Milazzo (ME)

La band messinese, lascia il segno a Milazzo per la festa di Santo Stefano insieme al bravissimo Paolo Ruffini.

Aprono lo spettacolo per poi dare spazio allo straordinario Ruffini, per poi continuare e chiudere la serata con il loro coinvolgente format musicale, divertendo l’immensa presenza di persone che affollavano la Marina Garibaldi. 

I Vano Motore è una band composta da professionisti, alcuni di loro noti per la collaborazione con grandi nomi dello spettacolo, capitanata da Ivano Girolamo alla voce, Pino Ricosta al basso, Dario Lisitano alle tastiere, Antonio Adorno alla batteria e Massimo D’Arrigo alla chitarra.

Il loro format musicale, un crescendo di emozioni, è uno spettacolo vincente, tanto da farsi notare e apprezzare anche fuori dalla Sicilia  in una tournée che ha toccato Lombardia, Toscana e Piemonte.

 

prova

“Un Paese Speciale” di Giovanna Manetto – Teatro Vittorio Emanuele

E’ in programma per il prossimo giovedi 6 giugno, alle ore 19,30 al Teatro Vittorio Emanuele, lo spettacolo “Un paese speciale”, scritto e diretto da Giovanna Manetto e portato in scena dalla compagnia teatraleVolerevolare”, un gruppo composto da 23 attori. L’Associazione VolereVolare, dal 2016, opera nell’ambito del teatro quale strumento indispensabile nell’educazione e sostegno dei soggetti diversamente abili e non, al fine di realizzare una corretta integrazione ed inclusione degli stessi. L’Associazione, che ha finalità sociali e culturali senza scopo di lucro, propone laboratori teatrali, in collaborazione con attori professionisti e operatori specializzati nell’ambito delle scienze cognitive e pedagogiche, quale spazio creativo e performativo rivolto a tutti, indipendentemente dalla propria condizione di disabilità.

L’opera, liberamente ispirata al melodramma giocoso composto da Gaetano Donizetti, è cooprodotta dal Teatro Vittorio Emanuele; la messa in scena reinterpretata dalla regista messinese, riprende i personaggi e le vicende dell’originale composta nel 1832. La trama si dipana in un immaginario luogo perfetto, in cui tutto appare bello ed armonico, a partire dai personaggi che lo animano. Ovviamente allo spettatore basterà poco per comprendere quanto, l’apparente perfezione, nasconda in realtà una grave mancanza: gli abitanti vivono infatti dentro un’utopia priva di amore        .

Ci penserà il dottore Dulcamara, un ciarlatano sedicente medico, a destare gli abitanti da un torpore mascherato da armonia ed a portare scompiglio nella comunità con un semplice e miracoloso elisir.

Un elisir d’amore: perché è proprio il più universale dei sentimenti il tema centrale portato in scena. Quel sentimento, inspiegabile e profondo, che accomuna tutti gli uomini. Assume forme diverse ma contiene al suo interno alcuni elementi ricorrenti ed essenziali: la passione, la determinazione e la perseveranza ad esempio. Sono gli ingredienti che rendono ogni persona capace di aspirare ad obiettivi impensabili e che costituiscono il carburante che anima lo spirito degli attori speciali della compagnia messinese. Quello stesso amore che permette a ciascuno di loro, quotidianamente, di abbattere le barriere che la vita gli pone di fronte; quello stesso amore e quella stessa voglia di riuscire che riescono a donare ed a trasmettere, attraverso la loro costanza e il loro impegno sulla scena e nella vita, agli spettatori.

 

Scene  di Mariella Bellantone.

La foto in locandina (scatto di Angelo Gullì) è stata fatta sulla scalinata di Santa Barbara, con la voglia di  valorizzare un punto meraviglioso di Messina che pochi conoscono. Bellezza della città con la bellezza dei sorrisi di questi attori “speciali”.

Vallo Fest Contest 2019

Radio Zenith Messina a Vallo Di Lauro (AV) per la 2 edizione del “Vallo Fest Contest”

Il viaggio dell’inviato e Talent Scout Salvatore Battaglia prosegue il cammino musicale.

Da Roma per il concerto del 1 Maggio si parte per Vallo Di Lauro in Provincia di Avellino per la seconda edizione del Vallo Fest Contest. Tra gli artisti saranno presenti anche Leonardo Malaguti e Diorhà

L’idea è partita circa un anno fa dai Soci della Pro Loco per creare sul territorio del Vallo di Lauro un contest musicale in grado di dare visibilità a tutti i talenti della zona. L’idea già dall’edizione precedente è stata sposata dal Produttore Discografico e Vocal Coach Carmine Nappi, allorchè mise a disposizione la sua etichetta per promuovere i giovani partecipanti al contest. Quest’anno il contest prende forma con la Partnership di radio Star 2000 già radio ufficiale della scorsa edizione e la radio ufficiale del Vallo Fest 2019.
Le Partnership nuove sono: Etichetta Carmine Nappi Project; Top Records di Milano; Big Stone di Napoli studio di registrazione; Studio 1 Abruzzo Radio web. Molti i premi in palio. Il più prestigioso rappresenta l’iscrizione del primo classificato al contest “Una Voce per Sanremo”. Di grande importanza il premio assegnato dalla giuria che darà la possibilità ad un giovane Talento di avere un contratto discografico e tutti i supporti, quali la produzione e la distribuzione di un brano inedito compreso di videoclip e la presentazione alle selezioni Rai categoria “Nuove Proposte” del Festival di Sanremo del 2020.
L’obiettivo di questo Contest musicale è di dare visibilità non solo ai talenti del Vallo, ma a tutti i giovani emergenti italiani e far si che il Vallo Fest negli anni a venire possa diventare un evento di ritrovo per tutti i giovani artisti per poter scoprire di volta in volta, un valido protagonista e supportarlo nel suo percorso artistico e discografico, permettendogli di farsi strada nella musica italiana.

 

primo-maggio-2019

Radio Zenith Messina presente al Concerto del 1 Maggio a Roma 2019

Il primo maggio a Roma è sinonimo di musica. Torna come di consueto l’appuntamento in Piazza San Giovanni in Laterano dove si terrà il Concertone promosso da CGIL, CISL e UIL, prodotto e organizzato da iCompany.

Anche questa’anno Radio Zenith Messina è presente all’evento con l’inviato Salvatore Battaglia, massimo esponente per la musica indipendente in casa Zenith.

CONCERTO PRIMO MAGGIO ROMA 2019

L’appuntamento con il concerto del primo maggio è in Piazza San Giovanni in Laterano nel grande spazio di fronte alla Basilica. Numerosi gli ospiti che saliranno sul palcoscenico. Il concerto è organizzato sin dal 1990 dai tre sindacati confederati italiani: CGIL, CISL e UIL. Il concerto ospita ogni anno migliaia di visitatori e va avanti dal primo pomeriggio fino alla sera. Il grande show inizierà alle 15:00 con un’anteprima. Aprirà ufficialmente i battenti alle ore 16:00 e si concluderà verso la mezzanotte. Il concerto sarà presentato da Ambra Angiolini e Lodo Guenzi.

54518092_2273083289685398_5044744521456287744_n

E alla fine è BRONZO! Questa medaglia è anche Vostra. Salite con me sul podio e gustiamoci questo momento indimenticabile

Questo il post di Massimo Girolamo sulla sua pagina facebook.

Il tre volte medaglia d’oro in Italia, tennis da tavolo, dedica a tutta la sua città, la medaglia di bronzo, che porta a casa direttamente da Abu Dhabi dove si stanno svolgendo gli Special Olympics World Games Abu Dhabi 2019

Final Four con Italia, Monaco e Repubblica Ceca che terminano il girone appaiate in testa con 4 punti ciascuno frutto di 2 vittorie e 1 sconfitta. La differenza set regala l’oro a Monaco, l’argento alla Repubblica Ceca e il bronzo all’Italia.

Poteva anche andare meglio, ma noi siamo contenti e orgogliosi di Massimo e lo aspetteremo a braccia aperte.

Bravo Campione.

La Redazione

Radio Zenith Messina

 

IMG-20190222-WA0005

Fim 2019: Salone della Formazione e dell’Innovazione Musicale

Si svolge giovedì 16 e venerdì 17 maggio 2019 la settima edizione del Fim, che da Fiera Internazionale della Musica prende ora il nome di Salone della Formazione e dell’Innovazione Musicale. L’appuntamento è, come lo scorso anno, presso la suggestiva piazza Città di Lombardia, la piazza coperta più grande d’Europa, situata al centro del nuovo palazzo della Regione Lombardia.

Milano –Organizzato da Maia, il Fim 2019 è dunque decisamente orientato alla formazione musicale, che si intreccia all’innovazione per creare nuove prospettive e nuove forme di produzione/fruizione per i futuri appassionati di musica. Anche per questa ragione, il Fim 2019 è dedicato a Leonardo da Vinci, di cui ricorre il cinquecentenario della morte, in un viaggio che parte dal Rinascimento e vola verso la nostra epoca digitale.

C_22_news_4091_upiFotoApertura

MADONNA STA LAVORANDO A NUOVA MUSICA, È UFFICIALE!

La regina del pop è inarrestabile! Alla soglia dei 60 anni (che compirà il 16 agosto)Madonna pare stia per rilasciare nuovo materiale.

La notizia circola già da un po’, ma sempre più indizi lasciano presupporre che l’artista stia effettivamente lavorando al prossimo disco.

Madonna ha pubblicato recentemente un video sul suo profilo Twitter in cui cerca di ristabilire l’ordine in studio di registrazione dicendo: “Gente, dobbiamo andare avanti con la prossima canzone. Il tempo sta per scadere” accompagnato dall’ashtag #newmusic.